Camicissima e Forte Village: la Sardegna celebra l’eccellenza italiana 

Camicissima: storia di un’azienda simbolo del Made in Italy

Forte Village, pluripremiato resort circondato dallo splendido mare di Sardegna e dai profumi della natura incontaminata, è il luogo tutto italiano dove trascorrere vacanze di lusso all’insegna del relax e si avvale della collaborazione di prestigiosi partner come Camicissima.

La storia di Camicissima, brand simbolo di eccellenza Made in Italy nel mondo, inizia grazie alla perseveranza, alla tenacia e alla dedizione del Cavaliere Giovanni Candido che nella prima metà del 1900 diventa un industriale di successo e fonda Fenicia, un piccolo laboratorio specializzato nella confezione di camicie su misura da uomo, diventando l’esempio di come la capacità imprenditoriale e la passione per il proprio lavoro possono trasformare idee e sogni in realtà.

Negli anni in cui cominciano ad avvertirsi i primi sintomi di una seconda grande guerra, l’attività della nascente industria non si ferma e continua crescere: dopo il 1947 l’azienda, che inizialmente contava una decina di addetti, quadruplicò la forza lavoro e cominciò a confrontarsi con i ritmi e le attrezzature della modernità.

La vera svolta, però, avvenne negli anni Sessanta quando Gaspare, figlio di Giovanni Candido, assunse la direzione e introdusse il metodo di produzione just in time, puntando su un continuo rinnovo delle collezioni con l’obiettivo di rispondere alle esigenze del mercato e offrire il massimo delle vestibilità e del comfort.

A partire da quel momento, la piccola boutique si trasformò in un trampolino di lancio verso l’espansione: la bottega divenne una società, Fenicia, e la società divenne un’azienda conosciuta a livello internazionale. L’azienda riscosse un tale successo che, nel 1967, Giovanni Candido ricevette il premio Mercurio d’Oro, assegnato esclusivamente a quelle imprese che dimostrano, oltre ad una vera crescita produttiva ed economica, correttezza commerciale, spirito imprenditoriale e serietà professionale.

Negli anni Ottanta, con l’ingresso in azienda della terza generazione, Fenicia ottiene licenze per la produzione e distribuzione di rinomati marchi internazionali: Krizia Uomo, Christian Dior, Pierre Balmain e Pierre Cardin. 

 

Oggi, grazie al lavoro di Fabio e Sergio Candido, Fenicia si è allargata ulteriormente nel retail, lanciando il noto marchio Camicissima che offre ai suoi clienti un total look inconfondibile e camicie dall’indiscussa qualità sartoriale, proseguendo così il percorso di eccellenza e tradizione inaugurato dal Cavaliere Giovanni Candido.

Camicissima disegna e produce capi e accessori rivolti all’uomo moderno a cui piace essere sempre al passo con le ultime tendenze e sentirsi a proprio agio in ogni occasione: infatti, sceglie il brand sia chi ama un look vivace e dinamico, sia coloro che prediligono uno stile classico. 

Al centro dell’attività di Camicissima ci sono camicie classiche, capaci di trasmette lo spirito della camiceria italiana, ma anche modelli dallo stile più fresco e alla moda. Inoltre, tutte le camicie possono essere personalizzate direttamente in negozio, ricamando le iniziali del cliente in soli 6 minuti.

La qualità del prodotto e l’espansione internazionale restano la costante della mission di Camicissima che oggi vanta oltre 130 negozi in Italia, 200 in Cina e oltre 40 store nel resto del mondo.

Inoltre, il gruppo Fenicia SpA ha recentemente finalizzato l’acquisizione di Nara Camicie fondata nel 1984 e leader da oltre 30 anni nella produzione e distribuzione di camiceria femminile. Per la neo acquisita è previsto un restyling e una puntuale strategia di espansione: lofferta sarà incentrata su una linea lifestyle, capi di elevata qualità sartoriale, trendy e contemporanei, con l’obiettivo di soddisfare una quota di mercato più ampia e aprire le porte anche ad una clientela più giovane. 

Dal punto di vista commerciale sono previsti una serie di openings di innovativi flagship stores, con un focus sui mercati internazionali e non ancora esplorati dal brand come Medio Oriente, Est Europa ed Africa. 

Camicissima e Forte Village: l’intervista al presidente Fabio Candido

Alla fine del 2009, Fenicia SpA ha avviato la propria politica di espansione internazionale e oggi il marchio Camicissima è l’ambasciatore dell’arte della camiceria e dello stile italiani in 25 paesi nel mondo per un totale di 341 negozi.

La continua ricerca stilistica, volta proprio ad assecondare la richiesta di un consumatore sempre più diversificato, esigente e cosmopolita, permette di offrire capi caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo, in grado di soddisfare le richieste dei consumatori più esigenti. 

Per il brand, quindi, l’innovazione va di pari passo con la ricerca di standard qualitativi e produttivi sempre più elevati, mantenendo però un’anima tutta italiana.

Camicissima è anche il fornitore ufficiale delle divise dei direttori e dello staff del Forte Village, pluripremiato resort di Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, e fiore all’occhiello del gruppo Eleganzia Hotels & Spas.

Fabio Candido, attuale presidente di Fenicia SpA che insieme al fratello Sergio ha portato l’azienda di famiglia ad espandersi dalla Sicilia fino a livello capillare nel resto del mondo, conquistando anche il mercato dell’Estremo Oriente, spiega perché ha deciso di collaborare con il Forte Village e cosa si nasconde dietro il successo di un’azienda simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo.

Lei è alla guida di un marchio con un enorme potenziale, quali sono i punti di forza da cui è ripartito? 

Sono partito dalla consapevolezza di avere tra le mani un enorme patrimonio, fatto di tradizioni, storia e valori tutti italiani. Un’azienda sana, che ha senza dubbio accusato i colpi di questo periodo storico, ma che è stata in grado di ripartire grazie alle capacità ed al know how che in tutti questi anni siamo stati in grado di crearci. Essere un’azienda famigliare ci ha aiutato nella ripartenza, siamo veloci e dinamici: siamo giunti ormai alla quarta generazione e penso che sia proprio questa la nostra più grande forza

Com’è nata l’avventura al Forte Village? 

Mi ha sempre stimolato molto l’idea di legarmi a realtà che fossero in grado di valorizzare l’italianità e le nostre tradizioni in tutto il mondo. Con i nostri 200 stores in Cina ed altrettanti worldwide, vorrei che Camicissima si facesse portavoce della moda e dello stile italiano nel mondo. Mi piacerebbe davvero creare una sinergia tra tutti noi imprenditori italiani dallo spirito internazionale e ho reputato il Forte Village un ottimo partner per fare ciò, perché fa vivere il mito della “Dolce Vita” a tutti i turisti stranieri che vengono a visitare il nostro bel Paese le bellissime coste sarde

C’è qualche progetto futuro che ci vuole svelare in anteprima?

Con la recente acquisizione del brand NaraCamicie ho iniziato quello che è il mio più grande sogno: creare una holding di aziende per diventare poi polo di riferimento della camiceria e non solo. È solo un primo tassello, ma lavorerò incessantemente verso quella direzione.

Vuoi vivere una vacanza da sogno in un vero paradiso all’insegna dell’eleganza, del relax, del gusto e del divertimento? Scopri il Forte Village Resort in Sardegna.

You May Also Like

4ta Edizione del Filming Festival Sardinia Italy

News 2021 Forte Village: la destinazione perfetta per una vacanza da sogno

“La Sirenetta”: la Sardegna tra le location del live action Disney

Festival del Cinema: i 10 eventi da non perdere nel mondo del cinema

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi