Luna di miele da sogno: perché scegliere la Sardegna e il Forte Village

Luna di miele: perché si chiama così?

Il viaggio di nozze è uno dei momenti più attesi dai novelli sposi e la Sardegna è il luogo perfetto per una luna di miele indimenticabile all’insegna del romanticismo.

L’espressione “luna di miele” non è un’esclusiva del vocabolario italiano ma si può trovare anche in altre lingue: in francese è lune de miel, in spagnolo luna de miel, in inglese honeymoon e in arabo shahr el’assal. In Norvegia si dice bryllupsreise mentre in Germania flitterwochen.

Perché lingue diverse hanno in comune la stessa espressione per indicare il viaggio degli sposi subito dopo le nozze? Per scoprire le origini del termine è necessario fare un viaggio indietro nel tempo ala scoperta delle tradizioni dei Babilonesi.

Infatti, secondo gli studiosi è nel cuore della Mesopotamia che nasce l’usanza di regalare alle coppie di sposi un’anfora di idromele, una bevanda alcolica prodotta dalla fermentazione del miele e nota con il nome di “bevanda degli dei”. La quantità di idromele, che si pensava favorisse la fertilità, doveva essere sufficiente per un mese e gli sposi dovevano berne un sorso insieme ogni giorno per rafforzare l’unione.

Anche nell’antica cultura norrena, dopo aver celebrato il matrimonio, la tradizione prevedeva che gli sposi trascorressero da soli il primo mese, consumando idromele ogni giorno.

L’abitudine di regalare alla neo coppia idromele o bevande a base di miele era comune anche nell’antica Roma dove gli sposi, durante la prima notte di nozze, erano soliti mangiare anche del miele considerato un alimento simbolo di abbondanza e prosperità.

Nel periodo medievale, invece, la famiglia della promessa sposa era solita donare al futuro marito un vaso di miele ritenuto un bene piuttosto costoso per l’epoca. La prima sera che i due sposi passavano insieme era chiamata “luna di miele” in riferimento al dolce alimento e al legame tra il ciclo femminile e le fasi lunari. Inoltre, al Medioevo risalgono anche i rituali religiosi pagani e neopagani associati alle fasi lunari e alla Wicca che descrive la luna di miele come il “momento ricco nella natura, dedicato ai cambiamenti in positivo e che invita a prenderci le nostre responsabilità“.

Alcuni testi, come The Oxford Dictionary, vedono nell’uso della parola “miele” un richiamo alla dolcezza del primo periodo successivo al matrimonio, una fase caratterizzata da un sentimento di felicità destinato a diminuire con il tempo. Un riferimento al momento che segue la celebrazione del rito si trova anche nel Deuteronomio, quinto libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana, in cui si legge: “Nel caso che un uomo prenda una nuova moglie, non deve andare alle armi, né gli si deve imporre alcun’altra cosa. Deve rimanere esente nella sua casa per un anno, e deve far rallegrare la moglie che ha preso”.

Scopriamo insieme perché la Sardegna e il Forte Village Resort sono la meta ideale per una luna di miele impossibile da dimenticare.

Luna di miele: destinazione Sardegna e Forte Village Resort

Le spiagge baciate dallo splendido mare di Sardegna non hanno nulla da invidiare ai più noti paradisi caraibici e sono la destinazione perfetta per i futuri sposi alla ricerca di un luogo magico dove trascorrere la luna di miele.

Per alcune coppie di novelli sposi, il viaggio di nozze è un susseguirsi di lunghi momenti di relax da vivere insieme dopo un periodo bello ma piuttosto stressante, mentre per altre la luna di miele rappresenta l’occasione giusta per una vacanza all’insegna dell’avventura e della scoperta di nuovi posti, persone, culture, sapori e tradizioni.

Quindi, esistono tanti tipi di viaggi di nozze quante sono le coppie e l’isola di Ichnusa, perla del Mar Mediterraneo in equilibrio tra tradizione e contemporaneità, è il posto giusto per trasformare in realtà qualsiasi desiderio.

La Sardegna è la terra dai mille volti, uno scrigno prezioso che custodisce antiche storie e affascinanti leggende come quella della Sella del Diavolo, il promontorio che sorge nella zona sud di Cagliari e separa la celebre spiaggia del Poetto da quella di Calamosca.

A poca distanza dal capoluogo sardo sorge il Forte Village, pluripremiato resort di Santa Margherita di Pula, il luogo ideale per una luna di miele da sogno o una vacanza romantica in compagnia della propria dolce metà.

Immerso in un incantevole parco naturale di 50 ettari che si affaccia sulle acque azzurre e cristalline dello splendido mare di Sardegna e circondato dai profumi della natura incontaminata e selvaggia dell’isola, il resort dal lusso accessibile è il posto giusto per tutte le coppie.

Al Forte Village, gli sposi che sono alla ricerca di privacy e comfort possono scegliere tra diverse soluzioni di soggiorno: dagli hotel con lussuose e spaziose terrazze, rigogliosi giardini tropicali, splendide piscine e l’accesso diretto al mare da ogni struttura, alle suite con servizi extra, come maggiordomo, chef o chauffeur, fino agli ambienti raffinati delle meravigliose ville di lusso.

All’interno del resort, circondata dal sontuoso giardino dell’Acquaforte Thalasso & Spa, si trova l’esclusiva ed elegante spa privata, un tempio dedicato al riposo e alla bellezza, dove vivere insieme un’esperienza di puro relax grazie al potere curativo dell’acqua e ai benefici dei trattamenti benessere come il massaggio con olio Ayurvedico.

Un viaggio di nozze indimenticabile è fatto anche di romantiche cene a lume di candela, dove sapori intensi e delicati conquistano il palato e si mescolano a profumi inebrianti e avvolgenti che arrivano dritti al cuore. Per questo motivo, il resort propone ai suoi ospiti un’ampia rosa di ristoranti stellati tra cui scegliere con menù, firmati dagli chef più famosi al mondo, che celebrano il legame indissolubile tra amore e cibo.

crudo di gambero riccardo bassetti forte village

Siete una coppia che non rinuncia allo sport nemmeno in viaggio di nozze? Al Forte Village è possibile condividere la passione per antiche discipline come lo yoga, allenarsi sotto la guida di straordinari preparatori atletici e medici sportivi e praticare sport acquatici insieme al proprio partner.

Pianificare la luna di miele può diventare un’impresa davvero difficile se il viaggio di nozze è formato famiglia. Il Forte Village pensa anche alla coppie con figli e dedica ai più piccoli un’area ricca di tante attività interattive e sportive: Wonderland. Così, mentre mamma e papà si concedono momenti di puro relax, i bambini possono giocare, fare nuove amicizie e divertirsi all’interno di un ambiente sicuro, protetto e gestito da uno staff altamente qualificato.

La luna di miele è un momento unico e speciale nella vita di una coppia e la Sardegna è l’eden romantico perfetto per cominciare un nuovo viaggio insieme come marito e moglie.

Vuoi vivere una luna di miele unica e indimenticabile in un vero paradiso? Scopri il Forte Village Resort in Sardegna.

You May Also Like

storia della fede sarda

Fede sarda: un gioiello tra mito e tradizione

Matrimonio al mare: 10 idee per organizzare una giornata indimenticabile

Fuga romantica: 10 motivi per scegliere il Forte Village

Proposta di matrimonio: 10 motivi per scegliere il Forte Village

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi