Medicina estetica: la dott.ssa Regina Fortunato al Forte Village

Medicina estetica: al Forte Village Resort i trattamenti della dott.ssa Regina Fortunato

La medicina estetica non invasiva è uno dei fiori all’occhiello del nostro Centro, un servizio che completa la proposta SPA&Wellness del Forte Village.

Oltre a provare i benefici della talassoterapia e di un massaggio all’olio Ayurvedico, i nostri ospiti potranno ritrovare giovinezza e armonia grazie alla dott.ressa Regina Fortunato, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva e medicina estetica non invasiva.

Tra i trattamenti più conosciuti e apprezzati, c’è il VelaShape associato alla Carbossiterapia: una combinazione efficace per ridurre la cellulite e la tanto odiata pelle a buccia d’arancia.

Medicina estetica per l’estate: cos’è e di che cosa si occupa

La storia della medicina estetica comincia nella Francia del 1973 e nasce dall’intuizione di Jacques Legrand, endocrinologo di Parigi. L’obiettivo di Legrand era quello di affiancare alla chirurgia estetica una branca medica in grado di correggere gli inestetismi del corpo con metodi meno invasivi ma comunque efficaci, capaci di sconfiggere gli inestetismi della pelle e quindi il disagio che incide sul benessere psico-fisico dell’individuo.

Coltivare l’equilibrio tra corpo e mente e curare il proprio aspetto esteriore servendosi di rituali di bellezza ripetuti nel tempo era una pratica già nota nell’antichità, basti pensare agli unguenti e agli infusi usati dagli egizi per massaggiare il corpo dopo il bagno e utili a evitare i cattivi odori causati della sudorazione. Come dimenticare anche gli oli profumati di rosa e gelsomino impiegati dai greci per ungere il corpo e il celebre bagno nel latte d’asina di Poppea per cancellare le rughe e idratare la pelle.

Questa disciplina affonda quindi le sue radici in pratiche estetiche e cosmetiche che popolano i libri di storia e di letteratura e dalla Francia del 1973 arriva, due anni più tardi, anche in Italia dove prende il via un vero e proprio movimento culturale medico-estetico con la nascita della SIME, la Società Italiana di Medicina Estetica fondata da Carlo Alberto Bartoletti, geriatra di Roma e riconosciuto come il padre della medicina estetica italiana.

Nel 1990, insieme alla Fondazione Internazionale Fatebenefratelli di Roma, la SIME ha promosso anche la prima Scuola quadriennale di formazione in Medicina Estetica, riservata ai laureati in Medicina e Chirurgia, mentre è del 1977 la nascita della rivista La Medicina Estetica.

Negli anni questo genere di medicina si è diffusa in Europa e oltreoceano e oggi sono diverse le Società Nazionali di Medicina Estetica che fanno parte della UIME, l’Unione Internazionale di Medicina Estetica con sede a Parigi, mentre in Italia sono nate altre scuole private che si affiancano alla SIME: Agorà e ICAMP a Milano e la SIES a Bologna. Inoltre, a Camerino, Roma “Tor Vergata”, Pavia, Parma, Napoli, Chieti, Siena e Palermo, le università statali hanno attivato dei master di II livello.
Oltre a ciò, è del 2017 la nascita di una nuova rivista con diffusione internazionale, l’Italian Journal of Aesthetic Medicine, distribuita in 43 paesi nel mondo.

Medicina estetica: Regina Fortunato al Forte Village

Al Forte Village a prendersi cura del benessere dei nostri ospiti sarà la dottoressa Regina Fortunato, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica e in medicina estetica.

Nata a Roma, la dottoressa Fortunato ha frequentato corsi di specializzazione in Italia e all’estero per studiare le tecniche più innovative della chirurgia estetica e attualmente, dirige insieme ad altri colleghi il BAC, Centro di Chirurgia e medicina estetica presso la Casa di cura Villa Stuart di Roma.

Nella sua biografia si legge: “Ho acquisito nozioni tecniche specifiche sulle apparecchiature mediche più innovative (…) credendo che la medicina estetica sia ormai diventata per molti versi un grande supporto per la chirurgia estetica. (…) Sono convinta che il benessere psicofisico passi anche attraverso quelle piccole correzioni del viso e del corpo che possono regalare alle persone serenità e un rapporto migliore con sé stessi e con gli altri, sia nell’ambito familiare che in quello lavorativo e sociale. Credo infatti che un piccolo ritocco per migliorarsi possa aiutare a sentirsi meglio con sé stessi e vivere più serenamente”.

La dott.ssa Regina Fortunato sarà al Forte Village per innovativi trattamenti di medicina estetica non invasiva: scopriamo insieme i 5 migliori.

  1. Sculpsure: il sistema non invasivo per il rimodellamento del corpo e la riduzione dell’adipe in eccesso nelle zone dell’addome, dei fianchi, delle gambe e delle braccia.
  2. Velashape: il trattamento che definisce, modella e snellisce la silhouette attenuando la cellulite.
  3. Ultherapy: il lifting non chirurgico approvato dalla FDA che utilizza ultrasuoni microfocalizzati e rigenera la pelle in profondità rendendola più tonica, compatta e levigata.
  4. K-Laser: un innovativo laser a luce blu per la rigenerazione della pelle del viso e del corpo, che dona luminosità e compattezza ai tessuti.
  5. Carboxytherapy: il trattamento che attraverso la somministrazione di CO2 nel derma del viso e del corpo consente una maggiore ossigenazione tessutale e aumenta la produzione di fibre di collagene che regalano una pelle più tonica, elastica e luminosa, migliorando il microcircolo.

Per riscoprire la tua giovinezza e ritrovare armonia e benessere in un luogo da sogno, scegli una vacanza al Forte Village Resort in Sardegna.

 

Potrebbe piacerti anche

Vinyasa yoga: che cos’è e perché fa bene

Cucina Ayurvedica: che cos’è e quali benefici porta all’organismo

Talassoterapia spa: 10 benefici per salute ed estetica

allenamento sportivo forte village

Allenamento sportivo: che cos’è e come si pratica

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi