Biolifting: tutti i segreti della dottoressa Hakimova

Biolifting: che cos’è e quali sono i benefici

È sempre il momento giusto per iniziare a prendersi cura di sé e scoprire i benefici di trattamenti estetici come il biolifting che previene e combatte i segni del tempo e regala alla pelle di viso, collo e décolleté, un aspetto più levigato, tonico e luminoso.

La biorivitalizzazione del viso, conosciuta anche con il termine di biolifting, è una cura non invasiva che ritarda il processo di invecchiamento cutaneo, riduce le occhiaie e spiana le rughe d’espressione, le rughe della bocca, quelle della fronte e le rughe glabellari, restituendo all’epidermide luminosità e freschezza.

Inoltre, permette di ottenere buoni risultati nella lotta contro altri inestetismi cutanei come il melasma, una forma di iperpigmentazione cutanea del viso, e le macchie scure della pelle.

Il biolifting è un prezioso alleato nella lotta ai danni provocati dal foto-invecchiamento e dal crono-invecchiamento e i benefici sono molteplici: elimina le tossine, attenua rughe e cedimenti del viso, rigenera i tessuti stimolando la produzione di collagene ed elastina e dona alla pelle un immediato effetto lifting.

È un trattamento di medicina estetica, eseguito in regime ambulatoriale e senza anestesia, che prevede l’iniezione di farmaci bio-stimolanti, come l’acido ialuronico puro, sali minerali e vitamine A, B3, B5 B6, B12, C, E, che favoriscono la sintensi del collagene e idratano la pelle in profondità.

A differenza del filler a base di acido ialuronico, il biolifting consente una maggiore e migliore diffusione delle sostanze iniettate nei tessuti. Si tratta di una tecnica che non riempie le rughe ma ha l’obiettivo di idratare la pelle, favorire il ricambio cellulare e contrastare il rilassamento cutaneo e i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Alla biorivitalizzazione può essere associata la radiofrequenza, una metodica non invasiva e non dolorosa che sfrutta il calore per donare un aspetto più tonico ed elastico alla pelle, e altri tipi di trattamenti, anche chirurgici, tra cui lifting, blefaroplastica, ossigenoterapia del viso, carbossiterapia, terapia fotodinamica, luce pulsata, biostimolazione laser.

Esistono anche altri tipi di biolifting come quello senza aghi che utilizza dispositivi elettromedicali capaci di veicolare i principi attivi in profondità nella pelle.

La biorivitalizzazione con gel piastrinico (PRP), invece, è una tecnica nata negli Stati Uniti d’America e prevede l’uso di un gel piastrinico ricco di minuscoli frammenti proteici che accelerano il processo di riparazione e rigenerazione dei tessuti.

Infine, la biorivitalizzazione con fili biostimolanti che si effettua con sottilissimi fili riassorbibili in polidiossanone (PDO) inseriti nel sottocute con l’ausilio di aghi ipodermici. Si tratta di una tecnica studiata per migliorare la trama della pelle, l’elasticità cutanea e le lassità di viso, collo e altre aree del corpo come interno braccia, interno cosce e addome.

Il biolifting è uno dei trattamenti più in voga del momento e la dottoressa Joanna Hakimova è tra i più importanti esperti nel campo della biorivitalizzazione.

Inserita dalla rivista Elle nella top five delle facialist più famose al mondo, la dottoressa Hakimova porta al Forte Village Resort il suo rivoluzionario metodo Natural Biolifting.

Biolifting: al Forte Village arriva il metodo Natural Biolifting di Joanna Hakimova

Dottoressa in Biologia, PhD (dottorato internazionale) in fisiologia umana, ricercatrice dell’Accademia delle Scienze di Mosca, specialista in bioestetica e cure naturali, Joanna Hakimova, oltre a essere una delle più esperte e famose facialist del mondo, è la fondatrice del Natural Biolifting Brand.

Autrice di diversi metodi di scultura manuale del viso e del corpo registrati con marchio esclusivo, la Hakimova nel 2006 è stata insignita del Premio Internazionale Vivisalute, istituito dal comune di Milano, come ricercatrice scientifica.

Ha fondato a Milano il Centro NaturalBioLifting e ha aperto numerosi centri in tutta Italia e all’estero. Collabora con diversi programmi televisivi come esperta di lifting naturale, inoltre ha scritto tre libri: “Self-Lifting, come cancellare le rughe da soli” (bestseller) “300 e più rimedi naturali per ringiovanire viso e corpo” (bestseller), e “Self-Lifting per lui”.

All’Acquaforte Thalasso & Spa del Forte Village, il pluripremiato resort circondato dallo splendido mare di Sardegna, la dottoressa Hakimova porta tre dei suoi innovativi trattamenti:

  1. Biolifting viso: è una particolare tecnica di scultura del viso, non invasiva, abbinata all’utilizzo di prodotti professionali della linea Natural BioLifting. L’obiettivo del trattamento è attivare il processo di ringiovanimento biologico, a livello cellulare, stimolando la produzione di collage ed elastina. I risultati sono visibili già dal primo trattamento.
  2. Yumeiho therapy: fondato nel 1975 in Giappone dal maestro Masayuki, è un metodo terapeutico composto da circa un centinaio di manipolazioni, metodi biodinamici di correzione del sistema muscolo-scheletrico e agopressione, eseguiti su tutto il corpo. La terapia permette di restaurare il naturale equilibrio dell’organismo.
  3. Body sculptor: è il metodo della dott.ssa Hakimova di cui hanno parlato molte testate della stampa italiana e internazionale. Body Sculptor permette di scolpire la silhouette, migliorare la qualità della cute e attivare il metabolismo cutaneo. L’insieme delle tecniche manuali, cuore del trattamento, stimolano la circolazione periferica del sangue e della linfa, dissolvono i ristagni nel tessuto adiposo e favoriscono la nutrizione dei muscoli e della pelle. 

 

Vuoi vivere una vacanza da sogno in un vero paradiso e scoprire i benefici del biolifting e dei trattamenti della dottoressa Joanna Hakimova? Prenota il tuo soggiorno al Forte Village Resort.

You May Also Like

Riequilibrio muscolare: che cos’è e come si pratica

Ashtanga Yoga: significato, origini e benefici

Vinyasa yoga: che cos’è e perché fa bene

Cucina Ayurvedica: che cos’è e quali benefici porta all’organismo

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi